Home » Scopri » Colori » Come scegliere il colore per le pareti

Come scegliere il colore per le pareti

28-12-2011

colori pareti stanze

Solitamente i colori in cui dipingere le pareti della nostra casa vengono decise in base ai nostri gusti e tendenze, ma anche in base alle esigenze degli spazi: una stanza con poca luce avrà bisogno di colori chiari e caldi, mentre tonalità più fredde possono essere scelte per ambienti collocati a sud e molto illuminati. Quando scegliamo il colore delle pareti, è importante tenere a mente anche l'influenza dei colori sui nostri stati d'animo e sul nostro umore.

  • Il bianco è un colore neutro, che dona luminosità alla stanza ed è adatto a qualsiasi ambiente, insieme alle sue variazioni: beige, crema, ghiacchio, che si intonano ad ogni tipo di arredamento.
  • Il nero è l'assenza di luminosità ed è quindi sconsigliato da usare per le pareti di casa, anche se spesso si utilizza in accostamento con bianco, viola e rosa per sottolineare singoli dettagli o complementi d'arredo, risultando in una palette estremamente elegante.
  • Il grigio è un colore molto moderno per le pareti, che si accosta facilmente con l'arredo moderno, conferendo alla stanza stile ed eleganza. Le pareti grigie vengono usate per un bagno ampio o per il soggiorno, accostato però a colori vivi (bianco, verde, giallo...).
  • Il colore giallo è molto luminoso e stimola concentrazione e socievolezza: per questi motivi è adatto in particolare all'ambiente studio, alla cucina e al soggiorno, essendo particolarmente indicato per stanze con arredi in legno e mobili bianchi laccati.
  • Il colore rosso alle pareti dà un senso di calore e che influisce moltissimo sull'umore, trasmettendo vivacità, forza ed energia: per questi motivi deve essere usato in ambienti di transito, perché alla lunga rischia di trasmettere nervosismo. Le pareti rosse si accostano bene a mobili laccati bianchi e neri.
  • Il rosa si usa soprattutto per le camerette delle bambine, perché evoca atmosfere da fiaba ed è un colore che rende l'ambiente accogliente, soprattutto se accostato a mobilio in legno o bianco. In altri ambienti si usano diverse declinazioni del rosa, dal salmone al rosa antico, ideale con un arredo rétro.
  • Il blu alle pareti ha effetti rilassanti ed è utilizzato soprattutto per la camera da letto in particolare con arredi in legno.
  • Anche il verde è un colore rilassante e riequilibrante delle energie, è particolarmente indicato per dipingere le pareti di cucine e camere da letto o bagni.
  • Il viola è un colore che dà forza spirituale e ispirazione ed è l'ideale per le camere da letto e i soggiorni, in particolare se abbinato ad arredi bianchi o neri o in legno colorato.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

  • Pin It

Articoli che ti potrebbero interessare:

Il verde smeraldo è il colore del 2013

E' il verde smeraldo il colore del 2013 secondo le previsioni del Pantone Color Institute del New Je... (continua)

Tavola di Natale: idee da cogliere al volo

Vi suggeriamo qualche idea per allestire la tavola di Natale usando principalmente due colori: il ro... (continua)

Scegli il marrone per il tuo arredamento

Il marrone può essere un'alternativa interessante per arredare la casa e creare ambienti eleganti e ... (continua)

Bianco e nero: arredamento senza mezze misure

Il contrasto e l'equilibrio del bianco e nero sono proposti come abbinamenti per una casa chic dal c... (continua)